Crisi: Credit Suisse resta prudente sulle banche italiane

crisi-credit-suisse-resta-prudente-sulle-banche-italiane
Credit Suisse: La crisi in Italia continuerà a pesare sulle banche. © iStockPhoto

La banca d'affari elvetica ha avviato la copertura su Banca MPS e UBI Banca con \"Underperform\".

CONDIVIDI

Credit Suisse continua ad essere prudente sulle prospettive delle banche italiane. La banca d'affari elvetica ha avviato oggi la copertura su Banca MPS (IT0001334587) e UBI Banca (IT0003487029) con "Underperform". Credit Suisse crede che i profitti delle banche italiane resteranno sotto pressione nel prossimo futuro visto che i tassi d'interesse non dovrebbero aumentare e il ciclo del credito rimane debole. Credit Suisse ha tagliato perciò anche le sue stime su UniCredit (IT0000064854) e Intesa Sanpaolo (IT0000072618) dell'8-10%. Il rating sulle due banche è stato confermato a "Neutral". Il titolo preferito da Credit Suisse è quello di Intesa Sanpaolo.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption