eToro

Forex: L'euro scende ai minimi da due settimane

Forex: L'euro scende ai minimi da due settimane
L'euro è sceso questa mattina ai minimi da due settimane. © Shutterstock

L'euro si è indebolito questa mattina ulteriormente. La valuta europea è scesa fino a 1,2862 dollari. Era da due settimane che l'euro non scendeva a tali livelli. La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,2932 (lunedì: 1,2916). Charles Plosser, il presidente della Fed di Filadelfia, ha criticato aspramente la decisione della Banca Centrale di lanciare un terzo allentamento quantitativo. Secondo Plosser la misura probabilmente non aiuterà l'economia e potrebbe mettere a rischio la credibilità dell'istituzione monetaria. Le parole di Plosser hanno fatto calare la tendenza al rischio sui mercati finanziari. Il dollaro si è di conseguenza rafforzato. Sull'euro pesano allo stesso tempo i timori legati alla crisi del debito. In Spagna hanno protestato ieri decine di migliaia di persone contro la politica economica del governo. A Madrid ci sono stati davanti al Parlamento degli scontri tra i manifestanti del movimento degli indignati e la polizia che ha usato dei proiettili di gomma.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X