etoro

Indici europei poco mossi prima della BCE

indici-europei-poco-mossi-prima-della-bce
Gli indici europei sono a metà seduta poco mossi. © iStockPhoto

Aquisti sui bancari. Male il settore petrolifero. ThyssenKrupp in luce a Francoforte.

Dopo essersi indebolite le borse europee hanno registrato negli ultimi minuti una ripresa e sono al momento poco mosse. Le odierne aste della Spagna hanno segnalato che la pressione sui rendimenti sta lentamente risalendo a causa dell'incertezza relativa ad una possibile richiesta di aiuti. A frenare le borse europee sono anche i timori relativi alla guerra civile in Siria che rischia di coinvolgere la Turchia. Gli investitori attendono ora le indicazioni che arriveranno più tardi da Mario Draghi. È scontato che la BCE lascerà oggi i suoi tassi invariati allo 0,75%. Tra i bancari Commerzbank (DE0008032004) guadagna lo 0,8%, BNP Paribas (FR0000131104) lo 0,6% e Banco Santander (ES0113900J37) lo 0,7%. Il nuovo esame dell'EBA sulle banche europee è stato decisamente positivo. Solo 4 delle 61 banche esaminate non hanno raggiunto al 30 giugno 2012  il richiesto 9% di Core Tier 1.
La debolezza del prezzo del petrolio penalizza i petroliferi. BP (GB0007980591) perde l'1,1% e Total (FR0000120271) lo 0,9%.
ThyssenKrupp
(DE0007500001) sale del 2,8%. Secondo delle voci di stampa la coreana Posco (KR7005490008) sarebbe interessata all'unità americana del gruppo tedesco.
Tod's
(IT0003007728)
guadagna l'1%. Cheuvreux ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo impegnato nel settore dell'abbigliamento ad "Outperform".




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS