Borse europee miste a metà seduta, bene i minerari e STM

borse-europee-miste-a-meta-seduta-bene-i-minerari-e-stm
Le borse europee sono miste a metà seduta. © iStockPhoto

Salgono Milano, Parigi e Zurigo, scendono Londra, Francoforte e Madrid.

Le principali borse europee sono miste a metà giornata. Salgono Milano, Parigi e Zurigo, scendono Londra, Francoforte e Madrid. La seduta è stata finora volatile. Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha avvertito nel suo nuovo rapporto che le prospettive per l'economia globale sono peggiorate. Gli investitori attendono inoltre l'esito della visita di Angela Merkel ad Atene. L'Eurogruppo ha dato alla Grecia tempo fino al 18 ottobre per attuare le riforme e le misure di consolidamento promesse già sei mesi fa. I minerari sono rimbalzati e guidano la lista dei rialzi. Anglo American (GB00B1XZS820) guadagna il 2,4%, Rio Tinto (GB0007188757) il 2,3% e Vedanta (GB0033277061) il 3,7%.
STMicroelectronics
(NL0000226223) sale dei circa il 5%. Secondo quanto riporta oggi il quotidiano finanziario francese "Les Echos" il produttore di semiconduttori e Ericsson (SE0000108656) avrebbero incaricato J.P. Morgan di studiare delle opzioni strategiche per la joint venture ST-Ericsson.
Volkswagen
(DE0007664039) sale del'1,1%. Il costruttore tedesco di automobili ha aumentato le vendite nei primi nove mesi di quest'anno del 10,6%.
Vinci (FR0000125486) sale del 2,1%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo francese da "Equal-weight" ad "Overweight".

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS