Borse: Gli indici europei virano in negativo

borse-gli-indici-europei-virano-in-negativo
Gli indici europei scendono a metà seduta. © iStockPhoto

I bancari sono passati in rosso. Male SAP e Fiat. Ancora bene PPR.

CONDIVIDI

Il tentativo di reazione delle borse europee è stato di breve durata. Gli indici sono attualmente negativi, i peggiori sono il FTSE MIB a Milano e l'IBEX 35 a Madrid. Sul mercato continua ad esserci un forte nervosismo a causa della crisi del debito. Il deludente andamento dell'odierna asta di titoli a breve termine dell'Italia ha spinto subito gli investitori a ridurre la loro tendenza al rischio. L'Italia ha collocato oggi BOT per complessivi €11 miliardi. La domanda è stata buona, i rendimenti sono però aumentati rispetto alla precedente asta. I bancari sono passati in rosso. BNP Paribas (FR0000131104) perde l'1%, UniCredit (IT0000064854) l'1,9% e BBVA (ES0113211835) l'1,8%. SAP (DE0007164600) scende del 2,3%. Barclays ha tagliato il suo rating sul titolo del leader europeo del software da "Overweight" ad "Equal-weight". Fiat (IT0001976403) perde l'1,9%. Moody's ha tagliato il rating sul debito del gruppo torinese da "Ba2" a "Ba3". PPR (FR0000121485) guadagna un ulteriore 2%. Il gruppo francese ha confermato ieri la scissione e la quotazione in borsa della sussidiaria Fnac.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro