Segno meno per le borse europee, Madrid la peggiore

segno-meno-per-le-borse-europee-madrid-la-peggiore
Le borse europee hanno chiuso anche oggi in ribasso. © Shutterstock

L'IBEX 35 ha perso l'1%. Male i bancari. EADS vola dopo stop a fusione con BAE Systems.

CONDIVIDI

I principali indici azionari europei hanno chiuso oggi per la terza seduta di fila in rosso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,4%, il DAX a Francoforte lo 0,4%, il FTSE MIB a Milano lo 0,4%, il CAC40 a Parigi lo 0,5%, l'IBEX 35 a Madrid l'1% e lo SMI a Zurigo lo 0,3%. L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,6%.
Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha avvertito che la crisi del debito sovrano rappresenta una minaccia alla stabilità finanziaria internazionale e che se non saranno prese ulteriori misure per ripristinare la fiducia le banche europee potrebbero essere costrette a cedere asset per un valore fino a $4.500 miliardi entro la fine del 2013. Tra i bancari BNP Paribas (FR0000131104) ha perso l'1%, UniCredit (IT0000064854) l'1,9% e Banco Santander (ES0113900J37) l'1,8%.
Sulle borse europee hanno pesato inoltre le notizie negative arrivate dagli USA. Nel settore dell'auto BMW (DE0005190003) ha perso lo 0,7%, Renault (FR0000131906) l'1,1% e Volkswagen (DE0007664005) l'1,2%. Cummins (US2310211063), un produttore di motori diesel, ha tagliato le sue stime per il 2012. Nel settore minerario BHP Billiton (GB0000566504) ha perso lo 0,8% e Rio Tinto (GB0007188757) l'1%. Alcoa (US0138171014) ha rivisto al ribasso le sue previsioni sulla domanda di alluminio nel 2012.
SAP (DE0007164600) ha perso il 2%. Barclays ha tagliato il suo rating sul titolo del leader europeo del software da "Overweight" ad "Equal-weight".  
PPR
(FR0000121485) ha guadagnato un ulteriore 2,5%. Il gruppo francese ha confermato ieri la scissione e la quotazione in borsa della sussidiaria Fnac.
EADS (NL0000235190) ha chiuso in rialzo del 5,3%. Le trattative di fusione tra l'impresa madre di Airbus e BAE Systems (GB0002634946) sono fallite a causa dell'opposizione dei governi di Francia, Germania e Regno Unito.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption