Goldman Sachs taglia il suo rating sul settore petrolifero europeo

goldman-sachs-taglia-il-suo-rating-sul-settore-petrolifero-europeo
Goldman Sachs è diventata più prudente sul settore petrolifero europeo. © Shutterstock

Tra i singoli titoli la banca d'affari ha declassato Royal Dutch Shell a "Sell".

CONDIVIDI

Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul settore petrolifero europeo da "Attractive" a "Cautious". La banca d'affari indica in una nota di aver rivisto al ribasso le sue previsioni sul prezzo del petrolio. Gli analisti sono di conseguenza diventati più prudenti sugli utili delle compagnie petrolifere. Goldman si attende ora che il Brent quoterà in media nel 2013 a $110 al barile. In precedenza Goldman aveva previsto per il 2013 un prezzo medio del Brent di $130 al barile. Tra i singoli titoli Goldman ha declassato Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) da "Neutral" a "Sell". Secondo Goldman il ciclo del cash flow del colosso anglo-olandese sarebbe in procinto di tornare ad essere negativo. Goldman è invece particolarmente ottimista su BG Group (GB0008762899) per la sua forte generazione di cassa e la sua esposizione al mercato del gas naturale liquefatto.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro