Borse: Gli indici europei recuperano e passano in positivo

borse-gli-indici-europei-recuperano-e-passano-in-positivo
Le borse europee salgono a metà seduta. © Shutterstock

Bene i bancari e Philips. Crolla Nexans.

Le borse europee sono passate in positivo. Dopo le perdite di venerdì scorso sono scattate delle ricoperture. A spingere gli acquisti è soprattutto la vittoria elettorale ottenuta da Mariano Rajoy in Galizia. Il successo rafforza il premier spagnolo nella sua politica di austerità. Tra i bancari Commerzbank (DE0008032004) guadagna il 3,6%, Crédit Agricole (FR0000045072) l'1,6% e  UniCredit (IT0000064854) il 2,4%. Philips (NL0000009538) guadagna il 4,5%. Il conglomerato olandese ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti. Nexans (FR0000044448) perde il 6,9%. Il produttore di cavi ha tagliato le sue previsioni per l'intero esercizio. Suez Environnement (FR0010613471) e Veolia Environment (FR0000124141) perdono rispettivamente lo 0,5% e il 4,4%. I due giganti francesi delle utilities hanno smentito di star discutendo su una loro fusione. Salzgitter (DE0006202005) sale del 4,3%. Credit Suisse ha alzato il suo rating sul titolo del produttore d'acciaio da "Neutral" a "Buy".




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS