ENEL, risultati in crescita nel terzo trimestre, sopra attese

ENEL (IT0003128367) ha annunciato oggi di aver aumentato nel terzo trimestre del 2012 i ricavi dell’11% a €21,2 miliardi e l’utile netto del 6,2% a €987 milioni. Gli analisti avevano previsto ricavi di €18,75 miliardi ed un utile netto di €830 milioni.

ENEL indica in una nota di aver beneficiato dei maggiori ricavi da vendita e trasporto di energia elettrica, dei maggiori ricavi da vendita di combustibili per trading e da vendita di gas ai clienti finali, nonché di talune partite regolatorie positive, principalmente connesse al diverso meccanismo di rimborso degli oneri sostenuti a seguito della soppressione del Fondo Pensione Elettrici (FPE).

L’Ebitda ha ammontato lo scorso trimestre a €4,48 miliardi, evidenziando un incremento del 2,8% rispetto allo stesso periodo del 2011. L’indebitamento finanziario netto è salito rispetto alla fine del 2011 del 4,1% a €46,45 miliardi. ENEL spiega che l’incremento è riferibile essenzialmente al pagamento dei dividendi, delle imposte correnti, inclusive della Robin Hood Tax (en.wikipedia.org/wiki/Robin_Hood_tax), e degli oneri finanziari connessi al debito e alle attività di investimento del periodo, i cui effetti sono solo parzialmente compensati dai flussi generati dalla gestione operativa corrente.

ENEL ha confermato gli obiettivi per il 2012, pur considerando l’impatto negativo derivante dalle modifiche al quadro regolatorio già entrate in vigore in Spagna nel corso dell’anno.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.