Le borse europee chiudono deboli, Repsol sostiene Madrid

Quasi tutti i principali indici azionari europei hanno chiuso oggi in ribasso.  Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,8%, il FTSE MIB a Milano lo 0,6%, il CAC40 a Parigi lo 0,5%, lo SMI a Zurigo l’1,5% e il DAX a Francoforte lo 0,8%. L’IBEX 35 a Madrid ha guadagnato lo 0,3%. L’EuroStoxx 50, l’indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,5%.
Gli investitori sono preoccupati a causa delle deboli condizioni dell’economia. La zona euro è entrata in un nuovo periodo di recessione. L’Eurostat ha comunicato oggi che il PIL è calato nel terzo trimestre dello 0,1% dopo il -0,2% del trimestre precedente. Gli esperti consultati dalla BCE hanno inoltre rivisto al ribasso le stime sull’economia per il 2012, il 2013 e il 2014. Negli USA le nuove richieste di sussidi sono salite ai massimi da 18 mesi a causa del passaggio dell’uragano Sandy.
I titoli delle compagnie aeree sono andati a picco. Air France-KLM (FR0000031122) ha perso l’8,5%, International Consolidated Airlines (ES0177542018) il 3,2% e Lufthansa (DE0008232125) il 5,1%. Sul settore hanno pesato i timori legati alla crescente tensione nel Medio Oriente.
Zurich Financial Services (CH0011075394) ha perso il 3,9%. L’utile del gruppo assicurativo svizzero è calato a sorpresa nel terzo trimestre.
La maggior parte dei bancari ha registrato una ripresa. Barclays (GB0031348658) ha guadagnato lo 0,7%, Deutsche Bank (DE0005140008) lo 0,5% e Crédit Agricole (FR0000045072) l’1,5%.
EdF
(FR0010242511)
ha perso il 2,1%. Il gruppo francese ha tagliato HSBC ha tagliato il suo rating sul titolo del colosso elettrico francese da “Overweight” a “Neutral”.
Merck
KGaA (DE0006599905) ha guadagnato l’1,3%. Il gruppo farmaceutico tedesco ha pubblicato una solida trimestrale ed alzato le previsioni suoi ricavi per il 2012.
Repsol (ES0173516115) ha chiuso in rialzo del 3,5%. Il ministro degli Esteri della Spagna ha dichiarato che un accordo con l’Argentina sull’espropriazione della quota del gruppo petrolifero in YPF (ARP9897X1319) è vicino.
Vivendi (FR0000127771) ha guadagnato l’1,8%. Il miliardario egiziano Naguib Sawiris ha dichiarato di star studiando un’offerta per SFR, sussidiaria del conglomerato francese.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.