Borsainside.com

Le borse europee chiudono deboli, Repsol sostiene Madrid

le-borse-europee-chiudono-deboli-repsol-sostiene-madrid
Le borse europee hanno chiuso deboli. © Shutterstock

Londra ha perso lo 0,8%, Milano lo 0,6%, Parigi lo 0,5%, Zurigo l'1,5% e Francoforte lo 0,8%.

Quasi tutti i principali indici azionari europei hanno chiuso oggi in ribasso.  Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,8%, il FTSE MIB a Milano lo 0,6%, il CAC40 a Parigi lo 0,5%, lo SMI a Zurigo l'1,5% e il DAX a Francoforte lo 0,8%. L'IBEX 35 a Madrid ha guadagnato lo 0,3%. L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,5%.
Gli investitori sono preoccupati a causa delle deboli condizioni dell'economia. La zona euro è entrata in un nuovo periodo di recessione. L'Eurostat ha comunicato oggi che il PIL è calato nel terzo trimestre dello 0,1% dopo il -0,2% del trimestre precedente. Gli esperti consultati dalla BCE hanno inoltre rivisto al ribasso le stime sull'economia per il 2012, il 2013 e il 2014. Negli USA le nuove richieste di sussidi sono salite ai massimi da 18 mesi a causa del passaggio dell'uragano Sandy.
I titoli delle compagnie aeree sono andati a picco. Air France-KLM (FR0000031122) ha perso l'8,5%, International Consolidated Airlines (ES0177542018) il 3,2% e Lufthansa (DE0008232125) il 5,1%. Sul settore hanno pesato i timori legati alla crescente tensione nel Medio Oriente.
Zurich Financial Services (CH0011075394) ha perso il 3,9%. L'utile del gruppo assicurativo svizzero è calato a sorpresa nel terzo trimestre.
La maggior parte dei bancari ha registrato una ripresa. Barclays (GB0031348658) ha guadagnato lo 0,7%, Deutsche Bank (DE0005140008) lo 0,5% e Crédit Agricole (FR0000045072) l'1,5%.
EdF
(FR0010242511)
ha perso il 2,1%. Il gruppo francese ha tagliato HSBC ha tagliato il suo rating sul titolo del colosso elettrico francese da "Overweight" a "Neutral".
Merck
KGaA (DE0006599905) ha guadagnato l'1,3%. Il gruppo farmaceutico tedesco ha pubblicato una solida trimestrale ed alzato le previsioni suoi ricavi per il 2012.
Repsol (ES0173516115) ha chiuso in rialzo del 3,5%. Il ministro degli Esteri della Spagna ha dichiarato che un accordo con l'Argentina sull'espropriazione della quota del gruppo petrolifero in YPF (ARP9897X1319) è vicino.
Vivendi (FR0000127771) ha guadagnato l'1,8%. Il miliardario egiziano Naguib Sawiris ha dichiarato di star studiando un'offerta per SFR, sussidiaria del conglomerato francese.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS