Borsainside.com

Peugeot: Forte calo delle vendite nel 2012, -16,5%

peugeot-forte-calo-delle-vendite-nel-2012--165
Peugeot ha registrato lo scorso anno un forte calo delle sue vendite. ©defpicture - Shutterstock

Peugeot si attende che il mercato europeo dell'auto calerà quest'anno del 3-5%.

Peugeot (FR0000121501) ha comunicato oggi che le sue vendite sono calate nel 2012 a livello mondiale del 16,5% a 2,97 milioni di unità. Il calo è stato causato dalla debole domanda in Europa e dalla sospensione delle attività in Iran. Le vendite di veicoli assemblati sono diminuite lo scorso anno dell'8,8% a 2,82 milioni di unità. Le vendite di Peugeot sono calate in Francia del 13,3%, in Spagna del 14,9% e in Italia del 20,9%. Il costruttore francese ha invece registrato una crescita in Russia (+10,1%), in Cina (+7,2%) e nell'America meridionale (+5,6%). La quota dei veicoli assemblati venduti sui mercati extraeuropei è cresciuta rispetto al 2011 dal 33% al 38%. Peugeot ha confermato di voler vendere a partire dal 2015 il 50% dei suoi veicoli al di fuori del Vecchio Continente. Peugeot ha avvertito che anche il 2013 sarà difficile in Europa. Peugeot si attende che il mercato europeo dell'auto calerà quest'anno del 3-5%.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS