Crisi: I conti pubblici dell'Italia migliorano

crisi-i-conti-pubblici-dellitalia-migliorano
I conti pubblici dell'Italia hanno registrato un miglioramento. © Shutterstock

Il rapporto tra indebitamento netto e PIL è sceso nei primi nove mesi del 2012.

CONDIVIDI

I conti pubblici dell'Italia hanno registrato un miglioramento. Nei primi nove mesi del 2012 il rapporto tra indebitamento netto e PIL è stato pari al 3,7%, in calo di 0,5 punti rispetto al corrispondente periodo del 2011. Lo ha comunicato oggi l'ISTAT. A causare il calo è stato il significativo incremento delle entrate tributarie. L'incidenza sul PIL della pressione fiscale è stata nei primi nove mesi del 2012 del 44,8%, dal 43,2% del 2011.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption