Borsainside.com

Chiusura in moderato rialzo per le borse europee

chiusura-in-moderato-rialzo-per-le-borse-europee
Le borse europee hanno chiuso in moderato rialzo. © iStockPhoto

Londra ha guadagnato lo 0,3%, Milano lo 0,3%, Madrid lo 0,5%, Francoforte lo 0,1%, Zurigo lo 0,6% e Parigi lo 0,1%.

I principali indici azionari europei hanno chiuso oggi in moderato rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,3%, il FTSE MIB a Milano lo 0,3%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,5%, il DAX a Francoforte lo 0,1%, lo SMI a Zurigo lo 0,6% e il CAC40 a Parigi lo 0,1%. L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,4%.
Le borse europee hanno beneficiato del calo dei timori legati alla crisi del debito. Mario Draghi ha indicato ieri di attendersi che l'economia registrerà una graduale ripresa nel corso del 2013. L'Italia ha collocato oggi BTP a tre anni per €3,5 miliardi. Il rendimento è sceso rispetto all'asta precedente dal 2,49% all'1,85%, ovvero ai minimi dal marzo del 2010.
Volkswagen
(DE0007664005) ha guadagnato l'1,6%. Le vendite del gruppo tedesco hanno raggiunto nel 2012 un nuovo livello record.
Barclays (GB0031348658) e Royal Bank of Scotland (GB0006764012) hanno guadagnato rispettivamente l'1,7% e l'1%. HSBC ha promosso i titoli delle due rivali ad "Overweight".
SAP (DE0007164600) ha chiuso in rialzo dell'1,2%. Il primo produttore europeo di software ha lanciato una nuova soluzione per transazioni e analisi in tempo reale.
IAG (ES0177542018) ha guadagnato il 5,4%. UBS ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo che controlla British Airways ed Iberia da "Neutral" a "Buy".
Commerzbank (DE0008032004) ha perso il 3,5%. Sul mercato è circolata oggi la voce che la banca tedesca abbia bisogno di nuovo capitale.
Michelin (FR0000121261) e Pirelli (IT0000072725) hanno perso rispettivamente il 2,1% e il 3,4%. Goldman Sachs ha declassato i titoli dei due produttori di pneumatici a "Sell".
Tra i minerari Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso l'1,5%, BHP Billiton (GB0000566504) il 2,7% e Rio Tinto (GB0007188757) l'1,2%. I prezzi al consumo sono aumentati a dicembre in Cina del 2,5% contro il +2% di novembre. Si è trattato del più forte aumento da maggio. L'accelerazione dell'inflazione potrebbe ridurre gli spazi di manovra del Governo cinese per stimolare l'economia.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS