eToro

L'outlook sui mercati valutari per il primo trimestre 2013

loutlook-sui-mercati-valutari-per-il-primo-trimestre-2013
L'outlook di J.P. Morgan Private Bank sui mercati valutari. © iStockPhoto

J.P. Morgan si attende che l'euro sovraperformerà leggermente rispetto alla sterlina.

Il 2013 dovrebbe esser un altro anno in cui si assisterà ad un allentamento della politica monetaria, ma a differenza del 2012 ci saranno minori rischi al ribasso. La crescita negli Stati Uniti e in Cina pare destinata a migliorare, mentre il rischio di regressione dell’Eurozona è stato sostanzialmente ridotto grazie alla creazione delle transazioni monetarie dirette, meglio note con l'acronimo OMT (outright monetary transactions). Questo scenario comporta tre conseguenze per le valute: gli investitori continueranno a cercare rendimenti, si troveranno più a loro agio nell’operare con i diversi livelli di rischio e i fondamentali della singola valuta saranno più importanti.
• Riteniamo che le valute “risk-on” possano essere quelle che performeranno meglio nel 2013, soprattutto nella seconda metà dell’anno.
• I cambi EUR/USD e GBP/USD dovranno probabilmente fronteggiare due elementi che spingeranno in direzioni opposte: il miglioramento del sentiment generale agirà da supporto, mentre la debole crescita del Regno Unito e Eurozona avrà ripercussioni sulle performance. Monitoriamo entrambi per essere preparati a muoverci su entrambi i fronti, con l’euro, che dovrebbe sovraperformare leggermente rispetto alla sterlina.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X