Le borse europee chiudono deboli, solo Londra con il segno piu'

le-borse-europee-chiudono-deboli-solo-londra-con-il-segno-piu
Quasi tutte le borse europee hanno chiuso in ribasso.. © Shutterstock

Francoforte ha perso lo 0,4%, Parigi lo 0,1%, Zurigo lo 0,8%, Milano lo 0,2% e Madrid lo 0,3%.

CONDIVIDI

Quasi tutti i principali indici azionari europei hanno chiuso oggi in ribasso. Il DAX a Francoforte ha perso lo 0,4%, il CAC40 a Parigi lo 0,1%, lo SMI a Zurigo lo 0,8%, il FTSE MIB a Milano lo 0,2% e l'IBEX 35 a Madrid lo 0,3%. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,4%. L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,3%.
Sulle borse del Vecchio Continente ha pesato nel pomeriggio il debole andamento di Wall Street. L'indice Michigan relativo alla fiducia dei consumatori statunitensi è sceso questo mese ai minimi da dicembre del 2011. La notizia ha spinto molti investitori a realizzare i loro benefici prima del fine settimana.
Tra i petroliferi BP (GB0007980591) ha perso lo 0,1%, Eni (IT0003132476) l'1% e Total (FR0000120271) l'1%. Dopo aver raggiunto ieri i massimi da quattro mesi il prezzo del petrolio è risceso oggi al di sotto di $95 al barile. I minerari hanno potuto beneficiare solo temporaneamente dei positivi dati macroeconomici pubblicati in Cina. BHP Billiton (GB0000566504) ha perso lo 0,5%, Antofagasta (GB0000456144) lo 0,9% e Eurasian Natural Resources (GB00B29BCK10) l'1,3%.
ArcelorMittal (LU0323134006) ha guadagnato l'1,9%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul titolo del maggiore produttore al mondo di acciaio da "Sell" a "Neutral".
Commerzbank
(DE0008032004)
ha guadagnato l'1,7%. Secondo delle voci di stampa la banca tedesca potrebbe tagliare fino a 6.500 posti di lavoro.
ENEL (IT0003128367) ha perso il 2,7%. UBS ha tagliato il suo rating sul titolo del colosso elettrico a "Sell".
Mediaset (IT0001063210) ha guadagnato un ulteriore 5,8%. Berenberg ha confermato il suo rating di "Buy" sul titolo dell'operatore televisivo ed alzato il target sul prezzo da €1,90 a €2,60.
Renault (FR0000131906) ha guadagnato il 4,4%. Le vendite del costruttore francese al di fuori dell'Europa hanno raggiunto lo scorso anno un livello record.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro