Auto, nuovo calo delle immatricolazioni in Italia, -17,6% a gennaio

auto-nuovo-calo-delle-immatricolazioni-in-italia--176-a-gennaio
Il mercato italiano dell'auto ha registrato anche lo scorso mese un calo. © Shutterstock

Le immatricolazioni di Fiat sono calate lo scorso mese del 15,8%.

CONDIVIDI

Il mercato italiano dell'auto ha registrato anche a gennaio un forte calo. Le immatricolazioni di autovetture sono calate lo scorso mese in Italia, su base annua, del 17,6% a 113.525 unità. A dicembre le immatricolazioni erano calate del 22,5%.
I trasferimenti di auto usate sono aumentati lo scorso mese del 6% a 370.141.
Le immatricolazioni di Fiat (IT0001976403) sono calate a gennaio del 15,8% a 34.123 veicoli. La quota di mercato del gruppo torinese è aumentata rispetto al gennaio del 2012 dal 29,41% al 30,06%. Lo scorso dicembre Fiat aveva raggiunto una quota di mercato del 29,3%.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+