Italia, Morgan Stanley vede più nero a causa dell'instabilità politica

italia-morgan-stanley-vede-piu-nero-a-causa-di-instabilita-politica
Morgan Stanley ha tagliato le sue previsioni sul PIL dell'Italia. © Shutterstock

Morgan Stanley, l'instabilità politica pesa sull'economia dell'Italia.

Morgan Stanley ha tagliato le sue previsioni sull'economia italiana. La banca d'affari si attende ora per quest'anno un calo del PIL dell'1,7% contro il -1,2% previsto in precedenza. Morgan Stanley crede che l'instabilità politica rimarrà anche se si riuscirà a formare un nuovo governo. Morgan Stanley ritiene quindi che sia difficile che l'Italia riesca ad implementare le riforme economiche che l'Europa richiede da tempo. Nel suo scenario di base a cui Morgan Stanley assegna una probabilità del 70% il PIL italiano dovrebbe tornare a crescere nel 2014 (+0,4%). Secondo Morgan Stanley c'è però anche il 30% di probabilità che la paralisi politica possa prolungarsi. In questo caso il PIL italiano potrebbe scendere quest'anno di quasi il 3% e la recessione continuerebbe anche nel 2014.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS