Le borse europee restano negative, Parigi la peggiore

le-borse-europee-restano-negative-parigi-la-peggiore
Le borse europee scendono a metà seduta. © Shutterstock

Forti vendite sul settore dell'auto. Crolla Lanxess. Bene controtendenza Siemens.

CONDIVIDI

Le principali borse europee scendono a metà seduta, la peggiore è Parigi che perde l'1,2%. Il futuro di Cipro resta molto incerto. La BCE ha avvertito che garantirà al Paese l’attuale livello di liquidità di emergenza solo fino a lunedì prossimo se non verrà trovata un'intesa con FMI e UE per assicurare la solvibilità delle banche cipriote. A pesare sono inoltre i timori relativi allo stato di salute dell'economia. L'indice PMI Composite per la zona euro è a sorpresa calato questo mese. Il settore dell'auto è particolarmente debole. Daimler (DE0007100000) perde il 2,4%, Renault (FR0000131906) il 4,4% e Volkswagen (DE0007664039) il 2,2%. Male anche i minerari. Anglo American (GB00B1XZS820) perde l'1,6%, BHP Billiton (GB0000566504) l'1,1% e Rio Tinto (GB0007188757) lo 0,5%. SAP (DE0007164600) perde il 2%. La rivale  Oracle (US68389X1054) ha annunciato dei risultati di bilancio inferiori alle attese degli analisti e fornito un debole outlook. Lanxess (DE0005470405) perde il 7,3%. Il gruppo chimico ha avvertito di attendersi per ques'anno un calo del suo utile operativo. Siemens (DE0007236101) guadagna l'1,9%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sul titolo del conglomerato da "Equal-weight" ad "Overweight". Hermès (FR0000052292) guadagna lo 0,8%. Il produttore di articoli di lusso ha annunciato dei risultati record per il 2012.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro