L'Europa trova un accordo per salvare Cipro

leuropa-trova-un-accordo-per-salvare-cipro
Accordo con l'Eurogruppo, Cipro resterà nella zona euro. © Shutterstock

Cipro, accordo su piano di salvataggio. Laiki Bank verrà chiusa.

CONDIVIDI

Dopo ore di trattative l'Europa e Cipro hanno raggiunto un accordo che prevede delle forti perdite per tutti i depositi bancari superiori a €100.000. L'isola ha quindi evitato la bancarotta e l'uscita dall'euro e riceverà i €10 miliardi che chiedeva all'Unione Europea e al Fondo Monetario Internazionale. Klaus Regling, il direttore del fondo salva-stati ESM (European Stability Mechanism), ha dichiarato dopo la riunione dell'Eurogruppo che la prima tranche di aiuti dovrebbe venir versata a maggio. Nel dettaglio l'accordo prevede che Laiki Bank (CY0005751314), la seconda banca cipriota, verrà chiusa. I suoi asset finiranno in una "good bank" e in una "bad bank". Gli asset buoni saranno trasferiti nella Bank of Cyprus (CY0000100111), così come la liquidità d'emergenza della BCE, che deve essere restituita. La Bank of Cyprus sarà in seguito ricapitalizzata attraverso i depositi sopra i €100.000 che saranno nel frattempo congelati. Per i depositi sotto €100.000 scatterà invece la garanzia europea, quindi saranno salvi. Ancora non si conoscono nel dettaglio le perdite che subiranno i depositi superiori a €100.000. L'intervento permetterà di raccogliere €4,2 miliardi. "Abbiamo messo fine all'incertezza che ha interessato Cipro e l'eurozona negli ultimi giorni", ha dichiarato il presidente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, dicendosi "convinto" che il nuovo accordo sia "migliore del precedente".

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro