Zona euro: S&P taglia le stime sul PIL nel 2013

zona-euro-sp-taglia-le-stime-sul-pil-nel-2013
S&P ha tagliato le stime sul PIL della zona euro. © Shutterstock

S&P si attende ora per quest'anno un calo dello 0,5%.

CONDIVIDI

Standard & Poor's ha tagliato le sue previsioni sull'economia della zona euro nel 2013. S&P si attende ora un calo del PIL dello 0,5% contro il -0,1% atteso in precedenza. S&P indica che le condizioni finanziarie nella regione restano difficili. S&P crede di conseguenza che le politiche monetarie non saranno ancora a lungo in grado di compensare, almeno in parte, gli effetti restrittivi delle misure di austerità.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption