Borsainside.com

Spagna: La Banca Centrale vede nero

spagna-la-banca-centrale-vede-nero
La crisi in Spagna si dovrebbe ulteriormente inasprire nel 2013. © Shutterstock

La Banca Centrale della Spagna è pessimista sulle prospettive dell'economia.

Sono tutt'altro che confortanti le previsioni del Banco de España per il Paese. La Banca Centrale spagnola si attende per il 2013 un calo del PIL dell'1,5%. Le previsioni attuali del governo spagnolo sono di un calo dello 0,5%. Per il 2014 il Banco de España prevede una crescita di solo lo 0,6% contro il +1,2% dell'esecutivo di Mariano Rajoy. Secondo l'istituto, il rapporto deficit/PIL si attestera' al 6% nel 2013 e al 5,9% nel 2014 mentre l'Unione Europea ha fissato per il 2013 un obiettivo di deficit al 4,5%. Il tasso di disoccupazione dovrebbe salire quest'anno al 27,1% e scendere nel 2014 al 26,8%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS