Le borse europee perdono colpi, Madrid e Milano in rosso

le-borse-europee-perdono-colpi-madrid-e-milano-in-rosso
La tensione sulle borse europee resta elevata. © Shutterstock

Ancora deboli i bancari. Male Telecom Italia e Telefonica. Bene EdF.

CONDIVIDI

Le principali borse europee si sono indebolite, Madrid e Milano sono passate in rosso. Sul mercato continua a sussistere un forte nervosismo dopo il travagliato salvataggio di Cipro. A preoccupare gli investitori è inoltre l'incerta situazione politica in Italia. A poco è servito il buon esito dell'odierna asta di BOT. Dopo un nuovo tentativo di ripresa i bancari sono anche oggi deboli. Société Générale (FR0000130809) perde l'1,1%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618),  UniCredit (IT0000064854) il 2,6% e BBVA (ES0113211835) il 2,3%. Telecom Italia (IT0003497168) scende del 5,4%. Il titolo è stato declassato sia da Barclays che da BofA Merrill Lynch. Telefónica (ES0178430E18) perde il 4,4%. Il gruppo spagnolo ha annunciato la vendita di tutte le azioni proprie allo scopo di ridurre il suo indebitamento. Kazakhmys (GB00B0HZPV38) perde l'11%. Il gruppo minerario ha annunciato un forte taglio del suo dividendo. EdF (FR0010242511) sale del 2,4%. Morgan Stanley ha alzato il suo rating sul titolo del colosso elettrico francese da "Equalweight" ad "Overweight". Kingfisher (GB0033195214) guadagna l'1,5%. Il primo gruppo europeo dei prodotti per il bricolage ha annunciato un aumento del suo dividendo annaule del 7%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro