Cipro, riaprono le banche ma forti restrizioni sui capitali

cipro-riaprono-le-banche-ma-forti-restrizioni-sui-capitali
Cipro si trova in una profonda crisi, forti restrizioni sui capitali. © Shutterstock

Cipro riapre le banche ma si potranno ritirare solo 300 euro per persona, al giorno. La borsa di Nicosia rimarrà chiusa anche oggi.

CONDIVIDI

Dopo dodici giorni oggi a Cipro riapriranno le banche. Molti risparmiatori sono già in coda davanti alle filiali degli istituti di credito. Per evitare una fuga di capitali le autorità hanno annunciato una serie di misure restrittive. Ogni persona potrà ritirare massimo €300 al giorno.

È vietato incassare assegni e trasferire soldi all'estero a meno che non servano a pagare importazioni. I ciprioti non sono autorizzati a viaggiare con più di €1.000 in contanti. Intanto la Borsa di Nicosia resterà chiusa anche oggi.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro