OCSE: Italia in recessione nei primi due trimestri del 2013

ocse-italia-in-recessione-nei-primi-due-trimestri-del-2013
Italia, la recessione continuerà più a lungo del previsto. © Shutterstock

Secondo l'OCSE il PIL dell'Italia calerà sia nel primo che nel secondo trimestre.

CONDIVIDI

L'Italia resterà in recessione nel primo semestre del 2013. Lo afferma l'OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) nel suo Interim Assessment. L'organizzazione con sede a Parigi si attende che il PIL italiano calerà nel primo trimestre dell'1,6% e nel secondo dell'1%. L'Italia sarà l'unico Paese del G7 ha registrare una contrazione dell'economia in entrambi i primi due trimestri del 2013. L'OCSE si attende per l'Italia un ritorno alla crescita solo  fra la fine di quest'anno e l'inizio del prossimo.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro