Buzzi Unicem chiude il 2012 in rosso di 28,5 milioni, dividendo a 0,05 euro

buzzi-unicem-chiude-il-2012-in-rosso-di-285-milioni-dividendo-a-005-euro
Nella foto una fabbrica di cemento. © Shutterstock

Per il 2013 Buzzi Unicem prevede risultati operativi in lieve miglioramento rispetto al 2012.

CONDIVIDI

Buzzi Unicem (IT0001347308) ha annunciato oggi di aver chiuso il 2012 in rosso di €28,5 milioni contro l'utile di €27,1 milioni del 2011. Sui conti del produttore di cemento hanno pesato le svalutazioni delle attività fisse e la rettifica alle imposte differite attive. L'utile netto, includendo le quote terzi, è calato a €2 milioni da €54,8 milioni dell'anno precedente. Il margine operativo lordo è aumentato del 4,8% a €455,1 milioni. Il fatturato si è attestato a €2,81 miliardi, in aumento dello 0,9% rispetto al 2011. Buzzi Unicem ha venduto lo scorso anno 27,3 milioni di tonnellate di cemento (-3,4% rispetto al 2011) e 13,6 milioni di metri cubi di calcestruzzo preconfezionato (-9,5%). Buzzi Unicem spiega che la redditività nell'Europa Centrale ha registrato una contrazione e che in Italia c'è stato un forte rallentamento dell'attività edilizia. I risultati negli USA, Russia e Messico sono però significativamente migliorati. L'effetto prezzi è stato inoltre favorevole. La struttura dei costi industriali ed amministrativi è ulteriormente migliorata. Per il 2013 Buzzi Unicem prevede risultati operativi in lieve miglioramento rispetto al 2012. Il Consiglio di Amministrazione proporrà all'assemblea degli azionisti un dividendo di €0,05 per ogni azione ordinaria e di €0,104 per ogni azione di risparmio.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption