Italia: Il debito pubblico raggiungerà nel 2013 un nuovo livello record

italia-il-debito-pubblico-raggiungera-nel-2013-un-nuovo-livello-record
Italia in crisi, il debito pubblico è visto aumentare al 130,4% del PIL. © iStockPhoto

Il governo italiano si attende per il 2013 un rapporto debito/PIL al 130,4%.

CONDIVIDI

Il debito pubblico italiano raggiungerà nel 2013 un nuovo livello record. Lo si apprende Documento di economia e finanza (Def) diffuse da Palazzo Chigi in una nota. Il governo italiano ha rivisto al rialzo le sue previsioni sul rapporto debito/PIL per quest'anno dal 126,1% al 130,4%. La revisione è stata dovuta all'inasprimento della crisi economica e ai pagamenti alle imprese fornitrici della pubblica amministrazione. Il governo stima che il debito scenderà nel 2014 al 129% e nel 2015 al 125,5%. Per quanto riguarda il rapporto deficit/PIL è stimato al 2,9% nel 2013, per arrivare all'1,8% nel 2014 e all'1,5% nel 2015. L'avanzo primario sarà al 2,4% del PIL nel 2013, al 3,8% nel 2014 e al 4,3% nel 2015. Il deficit strutturale, ossia al netto del ciclo economico e delle "una tantum", è invece previsto pari a zero quest'anno, 0,4% nel 2014 e zero nel 2015 e 2016.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro