Le borse europee chiudono ancora in ribasso, EuroStoxx 50 -0,6%

Tutti i principali indici azionari europei hanno chiuso oggi per la terza seduta di fila in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,6%, il CAC40 a Parigi lo 0,7%, l’IBEX 35 a Madrid lo 0,8%, il FTSE MIB a Milano lo 0,6%, il DAX a Francoforte lo 0,4% e lo SMI a Zurigo lo 0,5%. L’EuroStoxx 50, l’indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,6%.
Sulle borse del Vecchio Continente hanno pesato anche oggi i timori relativi allo stato di salute dell’economia. L’indice ZEW relativo alla fiducia degli investitori istituzionali tedeschi è sceso questo mese più di quanto atteso dagli economisti. Il Fondo Monetario Internazionale ha tagliato inoltre le previsioni sul PIL della zona euro nel 2013.
Il settore energetico è stato particolarmente debole. E.ON (DE0007614406)  ha perso il 5%, GDF Suez (FR0010208488) il 2,5%, Iberdrola (ES0144580Y14) l’1,3% e RWE (DE0007037129) il 2,2%. Il Parlamento Europeo ha respinto il progetto di legge per il congelamento temporaneo del sistema di aste comunitario per le quote di CO2.
Forti vendite anche sul settore del lusso. L’unità moda e pelletteria di LVMH (FR0000121014) ha aumentato nel primo trimestre i ricavi di solo il 3%. Gli analisti avevano atteso un aumento del 5%. Il titolo del gruppo francese ha perso il 3,8%. Sulla scia di LVMH Burberry (GB0031743007) ha perso l’1,4%, Salvatore Ferragamo (IT0004712375) il 3,4% e PPR (FR0000121485) l’1,1%.
Dopo il crollo di ieri i minerari hanno registrato una ripresa sulla scia dei prezzi dei metalli. Fresnillo (GB00B2QPKJ12) ha guadagnato il 7,5%, Randgold Resources (US7523443098) il 2,8% e Eurasian Natural Resources (GB00B29BCK10) il 3,7%.
Michael Page
(GB0030232317)
ha chiuso in ribasso del 5%. L’impresa britannica impegnata nella gestione delle risorse umane ha registrato nel primo trimestre un calo dell’utile operativo ed avvertito che il secondo trimestre sarà difficile.
Danone (FR0000120644)
ha guadagnato il 2,2%. Il gigante dell’industria alimentare ha registrato lo scorso trimestre una crescita organica superiore alle attese del mercato.
Actelion (CH0010532478) ha guadagnato il 3,7%. L’impresa biotech svizzera ha annunciato un atrimestrale migliore delle attese degli analisti ed indicato che potrebbe alzare le sue previsioni per l’intero esercizio.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.