Le borse europee chiudono positive, eccetto Francoforte

le-borse-europee-chiudono-positive-eccetto-francoforte
Quasi tutte le principali borse europee hanno chiuso in rialzo. © iStockPhoto

Londra ha guadagnato lo 0,7%, Madrid l'1,3%, Milano l'1,8%, Zurigo lo 0,5% e Parigi l'1,5%.

CONDIVIDI

Quasi tutti i principali indici azionari europei hanno chiuso oggi in rialzo.  Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,7%, l'IBEX 35 a Madrid l'1,3%, il FTSE MIB a Milano l'1,8%, lo SMI a Zurigo lo 0,5% e il CAC40 a Parigi l'1,5%. Il DAX a Francoforte ha perso lo 0,2%. L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,8%.
Zhu Baoliang, capo economista del Centro di Informazione Statale, ha dichiarato che l'economia della Cina potrebbe rimbalzare nel secondo e nel terzo trimestre di quest'anno. Le parole di Zhu hanno fatto riaumentare la tendenza al rischio sui mercati finanziari. A mettere di buon umore gli investitori sono state anche le solide trimestrali annunciate da Google (US38259P5089) e Microsoft (US5949181045).
L'Oréal (FR0000120321) ha guadagnato il 4,3%. Il leader a livello mondiale dei cosmetici ha aumentato nel primo trimestre i ricavi più di quanto atteso dagli analisti.
Eurasian Natural Resources (GB00B29BCK10) ha chiuso in rialzo del 27%. Alexander Machkevitch, uno dei principali azionisti del produttore di metalli, ha comunicato che potrebbe fare un'offerta per l'intero gruppo.
Telefónica (ES0178430E18) ha guadagnato l'1%. Berstein ha alzato il suo rating sul titolo da "Market perform" ad "Outperform".
SAP
(DE0007164600) ha perso il 3%. Il primo produttore europeo di software ha aumentato nel primo trimestre l'utile ed i ricavi meno di quanto atteso dagli analisti.
Commerzbank (DE0008032004) ha perso il 2,2%. Il CEO Martin Blessing ha indicato all'assemblea degli azionisti di attendersi una perdita per il primo trimestre.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption