La maggior parte delle borse europee scende prima della BCE

la-maggior-parte-delle-borse-europee-scende-prima-della-bce
Prudenza e nervosismo sulle borse europee prima della BCE. © iStockPhoto

Male Sanofi, Vivendi e ThyssenKrupp. Bene Siemens e BMW. Vola Infineon.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse europee registra a metà seduta dei moderati ribassi. Al momento salgono solo Francoforte e Madrid. Gli investitori attendono con tensione la decisione della BCE sui tassi d'interesse. La maggior parte degli economisti prevede un taglio di 25 punti base. Sanofi (FR0000120578) perde l'1,1%. L'utile ed i ricavi del gruppo farmaceutico sono calati nel primo trimestre più di quanto atteso dagli analisti. Vivendi (FR0000127771) perde l'1,4%. Barclays ha tagliato il suo rating sul titolo del conglomerato francese da "Overweight" ad "Equal-weight". ThyssenKrupp (DE0007500001) scende del 3,4%. Secondo delle voci di stampa il produttore d'acciaio potrebbe rinviare la vendita delle sue attività in America perchè le offerte ricevute finora non sono state soddisfacenti. Siemens (DE0007236101) guadagna l'1,3%. Il conglomerato tedesco ha tagliato le sue previsioni per l'intero esercizio. Secondo gli operatori la notizia sarebbe stata già scontata nel titolo. BMW (DE0005190003) sale dell'1,4%. L'Ebit del costruttore di automobili è sceso nel primo trimestre meno di quanto previsto dal mercato. Infineon (DE0006231004) guadagna l'8,9%. Il produttore di semiconduttori ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato le sue stime per l'intero esercizio.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro