Istat: Economia in ripresa nel 2014, ma la disoccupazione salirà ancora

istat-economia-in-ripresa-nel-2014-ma-la-disoccupazione-salira-ancora
La crisi peserà anche il prossimo anno sul mercato italiano del lavoro. © Shutterstock

L'Istat si attende per il prossimo anno un aumento del PIL dello 0,7%.

CONDIVIDI

L'Istat si attende che il PIL dell'Italia calerà quest'anno dell'1,4%. L'istituto spiega nelle prospettive per 2013-2014 che il contributo marcatamente negativo della domanda interna (-2,0 punti percentuali, al netto delle scorte), verrà quest'anno solo in parte compensato dalla domanda estera netta (1,1 punti percentuali). Per il 2014 l'Istat prevede una crescita dell'economia italiana dello 0,7%, trainata prevalentemente dalla domanda interna. Mentre l'attività economica dovrebbe registrare lentamente una ripresa, il mercato del lavoro dovrebbe continuare a manifestare segnali di debolezza. Secondo l'Istat il tasso di disoccupazione dovrebbe salire nel 2013 all'11,9%  (+1,2 punti percentuali rispetto al 2012) e raggiungere il 12,3% nel 2014 a causa del ritardo con il quale il mercato del lavoro risponde alla lenta ripresa dell'economia.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption