Borsainside.com

Italia: I prestiti al settore privato calano a marzo dell'1,6%

italia-i-prestiti-al-settore-privato-calano-a-marzo-dell16
Italia, i prestiti al settore privato sono calati anche a marzo. © Shutterstock

I prestiti alle famiglie sono scesi dello 0,8%, quelli alle società non finanziarie del 2,8%.

I prestiti al settore privato sono calati a marzo in Italia dell'1,6%. Lo ha comunicato oggi la Banca d'Italia. I prestiti alle famiglie sono scesi dello 0,8% sui dodici mesi (-0,7% a febbraio), quelli alle società non finanziarie del 2,8% (-2,7% a febbraio). I tassi d'interesse sui finanziamenti erogati alle famiglie per l'acquisto di abitazioni sono stati pari a 3,90% (3,98% a febbraio), quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo sono scesi al 9,64% (9,78% a febbraio). I depositi del settore privato sono cresciuti del 7% (+7,8% a febbraio). La raccolta obbligazionaria è scesa del 3,3% (-0,8% nel mese precedente). Continuano a crescere le sofferenze delle banche. Il tasso di crescita sui dodici mesi, come spiega Bankitalia sotto la voce "principali voci dei bilanci bancari", è aumentato al 21,7% dal 18,6% di febbraio.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS