Generali, utile primo trimestre in crescita e sopra attese

generali-utile-primo-trimestre-in-crescita-e-sopra-attese
Generali è il primo gruppo assicurativo italiano.

L'utile netto di Generali è aumentato nel primo trimestre del 6,3%.

CONDIVIDI

Generali (IT0000062072) ha annunciato oggi di aver aumentato nel primo trimestre di quest'anno l'utile netto del 6,3% a €603 milioni. Gli analisti avevano atteso €528 milioni. Il gruppo assicurativo ha beneficiato nei primi tre mesi di quest'anno dell'ottima performance del suo segmento danni. L'utile operativo è salito dell'8% a €1,32 miliardi. L'utile operativo del segmento danni è aumentato del 26,6% a €520 milioni grazie a un combined ratio in miglioramento di 1,8 punti percentuali a 93,6%. L'utile operativo del segmento vita è sceso del 2,6% a €797 milioni. I premi complessivi sono scesi del 2,6% a €19,1 miliardi. La raccolta danni è cresciuta dell'1,5% a €6,9 miliardi, con un forte sviluppo in Germania (+4,3%) e in America Latina (+40,7%). I premi vita sono calati del 4,7% a €12,3 miliardi. Generali spiega che il calo è principalmente ascrivibile all’effetto one-off relativo alle azioni di protezione del portafoglio di risparmio francese che avevano interessato il primo trimestre 2012. L'indice di Solvency I è sceso dal 145% al 138%. Sull'indice ha influito l'acquisto della prima tranche della quota minoritaria di GPH e il rimborso di un debito subordinato di €200 milioni. Per il 2013 Generali prevede premi in calo nel segmento vita, a seguito dell’attenta politica sottoscrittiva e del contesto economico-finanziario ancora incerto. Nel danni, è previsto un incremento dell’attività con il contributo sia del business Non-Auto che di quello Auto. Il gruppo triestino ha confermato di attendersi per l'intero esercizio un miglioramento del risultato operativo complessivo.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro