Ferragamo raddoppia l'utile nel primo trimestre a 24 milioni

ferragamo-raddoppia-lutile-nel-primo-trimestre-a-24-milioni
Ferragamo ha registrato nel primo trimestre una solida performance. © Shutterstock

Ferragamo ha confermato di attendersi una crescita anche per il 2013.

CONDIVIDI

Salvatore Ferragamo (IT0004712375) ha annunciato oggi di aver aumentato nel primo trimestre del 2013 l'utile netto del 103% a €24 milioni. La casa di moda fiorentina osserva che l'aumento è stato dovuto anche alla diminuzione del 51%, rispetto ai primi tre mesi del 2012, del risultato di terzi, come conseguenza del riacquisto di quote di partecipazione nelle società distributive della Greater China, della Corea e del Sud Est Asiatico. L'Ebit si è attestato a €39 milioni, in aumento del 29% rispetto al primo trimestre del 2012. I ricavi sono cresciuti del 9% a €282 milioni. L’area Asia Pacifico si è riconfermato il primo mercato per il gruppo, con ricavi in crescita del 6% a €102 milioni di euro (circa il 36% del totale). I ricavi di Ferragamo sono aumentati in Europa del 10% e nel Nord America del 19%. Il mercato giapponese è risultato in crescita del 4% in valuta locale, registrando un decremento del 8% a tassi di cambio correnti a causa dell’andamento sfavorevole della valuta. L’area del Centro e Sud America ha registrato, nel primo trimestre, una crescita pari al 13%. Ferragamo ha confermato di attendersi una crescita anche per il 2013, sia del giro d’affari che dell’utile netto.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro