etoro

Le borse europee frenano, sale solo Londra

le-borse-europee-frenano-sale-solo-londra
La maggior parte delle borse europee ha chiuso in ribasso. © Shutterstock

Le vendite hanno colpito soprattutto i bancari e i titoli delle compagnie aeree.

La maggior parte dei principali indici azionari europei ha chiuso oggi in ribasso. Il CAC40 a Parigi ha perso lo 0,2%, il FTSE MIB a Milano lo 0,7%, lo SMI a Zurigo lo 0,4% e l'IBEX 35 a Madrid l'1%. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,1%, il DAX è rimasto invariato. L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dello 0,3%.
Secondo quanto riporta il "Wall Street Journal" la Fed avrebbe messo a punto un piano per ritirare i suoi stimoli monetari. I dati macroeconomici pubblicati oggi in Cina sono stati inoltre poco incoraggianti. Sulle piazze finanziarie del Vecchio Continente sono scattate di conseguenza delle prese di beneficio.
Commerzbank (DE0008032004) ha perso il 4,7%. Secondo delle voci di stampa la banca tedesca inizierà domani il suo annunciato aumento di capitale. Tra gli altri titoli del settore Lloyds Banking Group (GB0008706128) ha perso l'1,4%. Crédit Agricole (FR0000045072) l'1,8%,  UniCredit (IT0000064854) l'1,2% e Banco Santander (ES0113900J37) il 2,2%.
Nel settore delle linee aeree Air France-KLM (FR0000031122) ha perso il 4%, International Consolidated Airlines (ES0177542018) l'1,9% e Lufthansa (DE0008232125) il 2,1%. Anche in Europa stanno aumentando i casi della cosiddetta nuova Sars. Gli investitori temono di conseguenza misure di restrizioni di viaggio e di commercio che potrebbero penalizzare le compagnie aeree.
Lonmin (GB0031192486) ha guadagnato il 2,6%. Il produttore di platino è tornato a sopresa lo scorso semestre all'utile.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS