L'OCSE taglia le sue previsioni per l'economia globale

locse-taglia-le-sue-previsioni-per-leconomia-globale-
L'OCSE è diventata più prudente sull'economia globale. © Shutterstock

L'OCSE prevede ora per il 2013 un aumento del PIL del 3,1%.

CONDIVIDI

L'OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) ha tagliato le sue previsioni sulla crescita dell'economia globale. L'OCSE prevede ora per il 2013 un aumento del PIL del 3,1% e per il 2014 del 4%. In precedenza l'OCSE aveva previsto per quest'anno un aumento del 3,4% e per il prossimo del 4,2%. L'organizzazione con sede a Parigi indica che l'economia mondiale si sta lentamente rafforzando ma la ripresa resta fragile e disomogenea. L'OCSE ha tagliato leggermente le sue previsioni sulla crescita degli USA nel 2013, dal 2% all'1,9%. Le previsioni per il 2014 sono state confermate a +2,8%. Per la zona euro l'OCSE prevede per il 2013 una recessione più profonda. Il PIL dovrebbe scendere quest'anno dello 0,6% contro il -0,1% previsto in precedenza. Le previsioni sul PIL della zona euro nel 2014 sono state tagliate da +1,3% a +1,1%. Per quanto riguarda la sola Italia l'OCSE prevede per il 2013 un calo del PIL dell'1,8% (da -1% previsto nel rapporto di novembre). Per il 2014 la previsione è ora di +0,4% contro il +0,6% anticipato sei mesi fa.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro