Borse europee in ribasso a metà seduta, Londra e Zurigo le peggiori

borse-europee-in-ribasso-a-meta-seduta-londra-e-zurigo-le-peggiori
Le borse europee scendono a metà seduta. © Shutterstock

Realizzi sui bancari. Male Peugeot e Hennes & Mauritz. Acquisti sui minerari.

CONDIVIDI

Le borse europee scendono a metà seduta. Londra e Zurigo perdono più dell'1% e sono le peggiori. L'FMI ha tagliato le sue previsioni sulla crescita dell'economia cinese. L'OCSE si attende da parte sua che la recessione sarà quest'anno nella zona euro più grave del previsto. Sui bancari sono scattate delle prese di beneficio. Royal Bank of Scotland (GB00B7T77214) perde lo 0,9%, BNP Paribas (FR0000131104) l'1,1% e Credit Suisse (CH0012138530) il 2%. Peugeot (FR0000121501) perde l'1,8%. Secondo delle voci di stampa il costruttore di automobili starebbe studiando un aumento di capitale. Hennes & Mauritz (SE0000106270) perde il 2,1%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul titolo della catena d'abbigliamento da "Neutral" a "Sell". Tra i minerari Anglo American (GB00B1XZS820) guadagna l'1,1%, Rio Tinto (GB0007188757) l'1,2% eEurasian Natural Resources (GB00B29BCK10) il 3,5%. Goldman Sachs ha alzato il suo rating sul settore minerario ad "Overweight".

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption