Chiusura negativa per le borse europee, forti vendite sui minerari

chiusura-negativa-per-le-borse-europee-forti-vendite-sui-minerari
Le borse europee hanno chiuso in ribasso. © Shutterstock

Londra ha perso l'1,1%, Francoforte lo 0,6%, Parigi l'1,2%, Madrid l'1,3% e Zurigo lo 0,9%.

CONDIVIDI

Tutti i principali indici azionari europei ha chiuso oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso l'1,1%, il DAX a Francoforte lo 0,6%, il CAC40 a Parigi l'1,2%, il FTSE MIB a Milano lo 0,8%, l'IBEX 35 a Madrid l'1,3% e lo SMI a Zurigo lo 0,9%. L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è sceso dell'1,1%.
Tra gli investitori continua a sussistere un'elevata incertezza sulle prossime mosse della Fed. Sul mercato è circolata inoltre la voce che i dati relativi all'attività manifatturiera in Cina, che verranno pubblicati domani, saranno deludenti.
I minerari hanno guidato la lista dei ribassi. Anglo American (GB00B1XZS820) ha perso il 2,3%, Antofagasta (GB0000456144) l'1,5%,Eurasian Natural Resources (GB00B29BCK10) il 4,8% eVedanta (GB0033277061) il 3,4%.
Forti vendite anche sui cementieri HeidelbergCement (DE0006047004) ha perso l'1,1%, Holcim (CH0012214059) lo 0,8% e Lafarge (FR0000120537) l'1,2%.
Salzgitter (DE0006202005) ha perso il 5,2%. Nomura ha tagliato il suo rating sul titolo del produttore d'acciaio da "Neutral" a "Reduce".
Telecom Italia (IT0003497168) ha perso il 5,8%. Alcuni analisti hanno espresso scetticismo sullo scorporo della rete, approvato ieri dal board dell'operatore telefonico.
Air Liquide
(FR0000120073) ha guadagnato l'1,4%. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di gas industriali da "Neutral" ad "Overweight".

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro