Gli indici europei accelerano al ribasso

gli-indici-europei-accelerano-al-ribasso
Gli indici europei hanno accelerato al ribasso. © Shutterstock

A picco i minerari. Forti vendite anche sul settore finanziario.

CONDIVIDI

Le principali borse europee hanno incrementato significativamente le loro perdite. Sul mercato sussiste una forte incertezza. Oggi è iniziato il dibattimento presso la Corte Costituzionale tedesca sulla politica anticrisi della BCE. Gli investitori temono inoltre che la Fed possa presto ridurre i suoi stimoli monetari. I rendimenti dei titoli di Stato degli USA stanno perciò continuando a salire. La Bank of Japan non ha preso da parte sua alcuna misura per frenare le tensioni sul mercato obbligazionario. I minerari vanno a picco. Anglo American (GB00B1XZS820) perde il 4,5%,BHP Billiton (GB0000566504) il 3,7% e Antofagasta (GB0000456144) il 4,2%. Il prezzo del rame scende oggi per il quarto giorno di fila. Anche i titoli del settore finanziario sono particolarmente deboli. Intesa Sanpaolo (IT0000072618) perde il 3,5%, Allianz (DE0008404005) il 3% e AXA (FR0000120628) il 3,3%.  ENEL (IT0003128367) perde il 2,4%. Credit Suisse ha tagliato il suo rating sul titolo del colosso elettrico italianao da "Neutral" a "Underperform".  RWE (DE0007037129) perde l'1,2%. Secondo quanto riporta "Bloomberg" il gruppo tedesco starebbe incontrando delle difficoltà a trovare un acquirente per le sue attività negli idrocarburi. Infineon (DE0006231004) guadagna il 2%. Citigroup ha alzato il suo rating sul titolo del produttore di chip da "Neutral" a "Buy".

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption