etoro

Le borse europee restano in rosso, recupera solo Milano

le-borse-europee-restano-in-rosso-recupera-solo-milano
Quasi tutte le principali borse europee scedono a metà seduta. © Shutterstock

Royal Bank of Scotland soffre a Londra. Il settore delle utilities beneficia del suo carattere difensivo.

Quasi tutte le principali borse europee sono a metà seduta negative. Milano ha azzerato le perdite dopo il positivo esito delle odierne aste di BTP. La Borsa di Tokyo è entrata nel mercato orso. Il Nikkei è crollato oggi di più del 6%. Gli investitori sono diventati decisamente più prudenti sulle prospettive di successo della politica monetaria ultra-espansiva della Bank of Japan. Allo stesso tempo temono che la Fed rallenterà presto gli acquisti di bond. A pesare sono anche le nuove tensioni politiche e sociali in Grecia dopo che il governo ha deciso di chiudere la radiotelevisione nazionale. Dopo le massive perdite delle scorse sedute l'indice ASE scende anche oggi ad Atene.
Royal Bank of Scotland ( GB00B7T77214) perde il 5,8%. Il CEO Stephen Hester ha annunciato a sorpresa le sue dimissioni.
Banco Santander (ES0113900J37) perde l'1,3%. J.P. Morgan ha tagliato il suo rating sul titolo della banca spagnola da "Neutral" ad Underweight".
Il settore delle utilities beneficia del suo carattere difensivo. E.ON (DE0007614406) guadagna l'1,2%, Iberdrola (ES0144580Y14) lo 0,6% eRWE (DE0007037129) lo 0,7%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS