Eni: Per Exane i problemi da gestire sono troppi

eni-per-exane-i-problemi-da-gestire-sono-troppi
Il cane a sei zampe, il logo di Eni.

Exane ha tagliato il suo rating su Eni a "Underperform".

CONDIVIDI

Exane BNP Paribas ha tagliato il suo rating su Eni (IT0003132476) da "Neutral" ad "Underperform" ed il target sul prezzo da €19,50 a €18. Secondo la casa d'investimento il cane a sei zampe avrebbe troppi problemi da gestire. Exane osserva in una nota che il profit warning di Saipem (IT0000068525) è il secondo del 2013 e che la controllata potrebbe iniziare a pesare sull'impresa madre. Exane indica che le difficoltà di Saipem potrebbero limitare le capacità di Eni di aumentare i versamenti di capitale agli azionisti. Exane si attende inoltre che eccetto la divisione E&P tutte le attività di Eni registreranno quest'anno una perdita. Exane stima quindi che a meno di importanti scissioni o cessioni l'E&P non basterà a sostenere la performance di Eni. Gli analisti hanno di conseguenza tagliato le loro previsioni sull'utile del gruppo petrolifero italiano per il 2013 e il 2014 in media del 10%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro