Borse europee: Profondo rosso, Londra, Francoforte e Parigi -2,5%

borse-europee-profondo-rosso-londra-francoforte-e-parigi--25
Pioggia di Sell sulle borse europee. © iStockPhoto

I minerari ed i titoli dei produttori di automobili soffrono in particolar modo.

CONDIVIDI

Le principali borse europee hanno incrementato ulteriormente le loro perdite. Londra, Francoforte e Parigi scendono di circa il 2,5%. Ben Bernanke ha indicato ieri, dopo la riunione del comitato esecutivo della Fed, che la fine dell'allentamento quantitativo si sta avvicinando. A pesare sono inoltre i deboli dati relativi al settore manifatturiero cinese. Le vendite colpiscono tutti i settori. I minerari guidano la lista dei ribassi a causa del crollo dei prezzi dei metalli. Fresnillo (GB00B2QPKJ12) perde il 5,1% e Randgold Resources (US7523443098) il 6,7%. Anche il settore dell'auto soffre in particolar modo. BMW (DE0005190003) perde il 4,4% e Renault (FR0000131906) il 4,7%. Tra i pochi titoli a salire c'è Alcatel-Lucent (FR0000130007). Dopo aver presentato ieri il suo nuovo piano strategico il gigante delle infrastrutture per le telecomunicazioni è stato promosso sia da Merrill Lynch che da UBS. Bene anche Nokia (FI0009000681). Secondo delle voci di stampa Microsoft (US5949181045) sarebbe stato vicino all'acquisto della divisione dei dispositivi mobili della compagnia finlandese. L'operazione sarebbe però saltata a causa dell'elevato prezzo richiesto da Nokia.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro