etoro

Banche, Ecofin raggiunge accordo su fallimento ordinato

banche-ecofin-raggiunge-accordo-su-fallimento-ordinato
UE, importante passo in avanti verso l'unione bancaria. © Shutterstock

L'accordo rappresenta un importante passo verso il progetto di unione bancaria.

I ministri dell'Economia e delle Finanze dei paesi dell'Unione Europea hanno finalmente raggiungo la scorsa notte un accordo sul meccanismo di risoluzione delle crisi del settore bancario.

Il testo approvato dall'Ecofin permette di evitare che ad accollarsi le spese degli istituti di credito in difficoltà siano gli Stati, come avvenuto per Cipro. In caso di fallimento di una banca pagheranno in prima luogo gli azionisti, poi gli obbligazionisti meno assicurati, e infine i depositi, fatti salvi quelli sotto i centomila euro che sono garantiti da una direttiva europea.

Completamente esclusi dal meccanismo, e quindi "salvi", saranno i depositi garantiti, le obbligazioni garantite, le pensioni e i salari dei dipendenti della banca in fase fallimentare. Le autorita' nazionali avranno il potere di escludere totalmente o escludere in modo parziale altri tipi di soggetti dal fallimento ordinato delle banche.

L'accordo prevede inoltre che gli Stati membri istituiscano fondi di risoluzione che assicurino che gli strumenti di intervento funzionino in caso di una crisi bancaria.

L'intesa sul meccanismo di fallimento ordinato delle banche rappresenta un importante passo verso il progetto di unione bancaria. Il testo dell'Ecofin sarà sottoposto all'esame del vertice dei capi di Stato e di Governo in programma oggi e domani.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS