La maggior parte degli indici europei scende a metà seduta

la-maggior-parte-degli-indici-europei-scende-a-meta-seduta
La maggior parte delle borse europee scende a metà seduta. © iStockPhoto

Vendite sui minerari. Ancora bene il settore bancario. Male Telecom Italia e Alstom.

CONDIVIDI

La maggior parte delle principali borse registra a metà seduta dei moderati ribassi. Al momento salgono solo Londra e Zurigo. Dopo il rally di ieri è scattata qualche presa di beneficio.

Sul mercato domina la prudenza. Gli investitori non vogliono correre troppi rischi prima della pubblicazione del rapporto sull'occupazione negli USA.

Il calo dei prezzi dei metalli penalizza i minerari. Fresnillo (GB00B2QPKJ12) perde il 3,2%, Randgold Resources (US7523443098) l'1,3% e Antofagasta (GB0000456144) il 2,1%.

I bancari sono anche oggi positivi. Barclays (GB0031348658) guadagna lo 0,7%, Commerzbank (DE0008032004) lo 0,9% eSociété Générale (FR0000130809) il 2,1%.

Telecom Italia (IT0003497168) scende del 2,3%. L'operatore telefonico italiano ha annunciato che non avvierà trattative formali con Hutchison Whampoa (HK0013000119). Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Alstom (FR0010220475) scende del 2,1%. Deutsche Bank ha tagliato il suo rating sul gruppo industriale francese da "Buy" a "Hold".

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption