Le borse europee chiudono positive, EuroStoxx 50 +1,4%

Tutti i principali indici azionari europei hanno chiuso oggi in rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato l’1%, il DAX a Francoforte l’1%, il CAC40 a Parigi l’1,4%, l’IBEX 35 a Madrid l’1,9%, il FTSE MIB a Milano il 2,3% e lo SMI a Zurigo lo 0,1%. L’EuroStoxx 50, l’indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dell’1,4%.

Le borse del Vecchio Continente si sono rafforzate nel pomeriggio. Quasi tutti i dati macroeconomici pubblicati oggi negli USA hanno superato le attese del mercato.

La BCE ha ampliato inoltre la gamma di titoli da consegnare a garanzia dei finanziamenti concessi a favore degli istituti di credito della zona euro. La notizia ha messo le ali ai bancari. Deutsche Bank (DE0005140008) ha guadagnato il 2,9%,Crédit Agricole (FR0000045072) il 5,3%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 3,7% e BBVA (ES0113211835) il 2,9%.

Carrefour (FR0000120172) ha guadagnato il 4,1%. Il primo gruppo europeo del settore del commercio al dettaglio ha fatto lo scorso trimestre dei progressi sull’importante mercato domestico.

Publicis (FR0000130577)ha guadagnato il 3,4%. L’agenzia pubblicitaria ha rivisto al rialzo le previsioni sulla sua crescita organica nel 2013.

LSE (GB0009529859) ha chiuso in rialzo del 7,4%. I ricavi della società che gestisce la Borsa di Londra sono aumentati nel primo trimestre fiscale di quasi il 40%.

Ericsson (SE0000108656) ha perso il 4,8%. Il gruppo svedese ha annunciato una trimestrale nettamente inferiore alle previsioni degli analisti.

SAP (DE0007164600) ha perso l’1,1%. Il primo produttore europeo di software ha tagliato le stime sui suoi ricavi per l’intero esercizio.

Akzo Nobel (NL0000009132) ha perso l’8%. L’Ebitda ed i ricavi del gruppo chimico olandese sono calati nel secondo trimestre più di quanto atteso dagli analisti.

Nokia (FI0009000681) ha perso il 2,8%. I ricavi e le vendite di dispositivi mobili del gruppo finlandese sono stati anche lo scorso trimestre inferiori alle previsioni degli analisti.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.