etoro

BNP Paribas: Utile e ricavi in calo nel secondo trimestre

bnp-paribas-utile-e-ricavi-in-calo-nel-secondo-trimestre
Il logo di BNP Paribas.

Sui conti dell'istituto di credito hanno pesato le difficili condizioni di mercato in Francia ed Italia.

BNP Paribas (FR0000131104) ha annunciato oggi che nel secondo trimestre del 2013 il suo utile netto è calato del 4,7% a €1,76 miliardi. Sui conti dell'istituto di credito hanno pesato le difficili condizioni di mercato in Francia ed Italia. I ricavi sono scesi dell'1,8% a €9,92 miliardi. Gli analisti avevano previsto un utile netto di €1,48 miliardi e ricavi di €9,7 miliardi.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

BNP Paribas ha accantonato nel secondo trimestre €1,1 miliardi per perdite su crediti, il 30% in più rispetto allo stesso periodo del 2012.

L'utile prima delle tasse della rete retail francese è calato del 2,2% a €536 milioni. L'utile prima delle tasse della controllata italiana BNL è sceso del 41% a €75 milioni. L'utile prima delle tasse della divisione del corporate e dell'investment banking si è attestato a €497 milioni, in calo del 39% rispetto al secondo trimestre del 2012.

Il Core Tier 1 è salito rispetto al trimestre precedente dal 10% al 10,4%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS