ArcelorMittal taglia le sue previsioni per il 2013

arcelormittal-taglia-le-sue-previsioni-per-il-2013
Il logo di ArcelorMittal, il primo produttore al mondo di acciaio.

ArcelorMittal ha chiuso anche il secondo trimestre in rosso.

CONDIVIDI

ArcelorMittal (LU0323134006) ha annunciato oggi di aver chiuso il secondo trimestre del 2013 in rosso di $780 milioni. Sui conti del primo produttore al mondo d'acciaio hanno pesato la debolezza della domanda e l'aumento dei prezzi delle materie prime.

L'Ebitda è calato del 33,5% a $1,7 miliardi. Gli analisti avevano atteso $1,72 miliardi. I ricavi hanno ammontato a $20,2 miliardi, in riduzione di circa il 10% rispetto al secondo trimestre del 2012. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

ArcelorMittal si attende ora per il 2013 un Ebitda superiore a $6,5 miliardi. In precedenza ArcelorMittal aveva previsto un Ebitda di più di $7,1 miliardi. ArcelorMittal ha confermato di voler ridurre nel medio termine il suo debito a $15 miliardi.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption