ENEL, utile netto primo semestre -8,4%, ricavi -1,3%

enel-utile-netto-primo-semestre--84-ricavi--13
Il logo di ENEL.

I risultati di ENEL sono calati a causa delle difficili condizioni di mercato in Italia e Spagna. Il colosso elettrico ha confermato i suoi obiettivi per il 2013.

CONDIVIDI

ENEL (IT0003128367) ha annunciato oggi che nel primo semestre di quest'anno il suo utile netto è calato dell'8,4% a €1,68 miliardi. Sui conti del colosso elettrico hanno pesato le difficili condizioni di mercato in Italia e Spagna.

L’Ebitda pari a €8,29 miliardi ha registrato un decremento di €22 milioni (-0,3%) rispetto al primo semestre 2012. I ricavi sono scesi dell'1,3% a €40,16 miliardi.

Le vendite di energia elettrica sono calate nei primi sei mesi di quest'anno del 6,5% a 146,4 TWh. Le vendite di gas hanno ammontato a 4,9 miliardi di metri cubi, in diminuizione del 2% rispetto al primo semestre del 2012.

L'indebitamento finanziario netto è aumentato rispetto alla fine del 2012 di €1,57 miliardi a €44,51 miliardi (+3,6%).

ENEL ha confermato i suoi obiettivi per il 2013. "I solidi risultati conseguiti nel semestre dimostrano la validità delle azioni manageriali poste in essere dal Gruppo nonché la competitività e flessibilità del nostro posizionamento geografico e tecnologico. Questo ci consente di confermare gli obiettivi annunciati al mercato per fine anno, nonostante il perdurare della crisi economica nei mercati maturi e l’incertezza del sistema regolatorio in Spagna", ha affermato l'Amministratore Delegato, Fulvio Conti.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro