Borsainside.com

Le borse europee chiudono contrastate, vendite sui minerari

le-borse-europee-chiudono-contrastate-vendite-sui-minerari
Le borse europee hanno chiuso contrastate. © Shutterstock

In calo Londra, Francoforte e Milano. Bene Parigi, Madrid e Zurigo.

I principali indici azionari europei hanno chiuso oggi contrastati. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,5%, il DAX a Francoforte lo 0,1% e il FTSE MIB a Milano lo 0,2%. Il CAC40 a Parigi ha guadagnato lo 0,1%, l'IBEX 35 a Madrid lo 0,4% e lo SMI a Zurigo l'1,8%. L'EuroStoxx 50, l'indice delle 50 principali blue chips della zona euro, è salito dello 0,1%.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Dal rapporto sull'occupazione negli USA sono arrivati delle indicazioni contrastanti. Mentre i nuovi posti di lavoro sono aumentati meno delle attese, il tasso di disoccupazione è sceso a sorpresa al 7,4%.

Allianz (DE0008404005) ha guadagnato lo 0,8%. Il primo gruppo assicurativo europeo ha annunciato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed indicato di essere diventato più ottimista sull'intero 2013.

AXA (FR0000120628) ha guadagnato il 2,2%. La compagnia assicurativa francese ha generato nel primo semestre un utile operativo di €2,58 miliardi. Gli analisti avevano previsto €2,38 miliardi.

ENEL (IT0003128367) ha guadagnato il 2,1%. L'Ebitda del colosso elettrico italiano è calato nel primo semestre meno di quanto previsto dagli analisti.

IAG (ES0177542018) ha chiuso in rialzo del 6,7%. La compagnia che controlla British Airways e Iberia ha generato lo scorso trimestre di €245 milioni. Il consensus era di €163 milioni.

Il calo dei prezzi dei metalli pesa sui minerari. Fresnillo (GB00B2QPKJ12) ha perso il 4%, Randgold Resources (US7523443098) il 4% e Antofagasta (GB0000456144) l'1,4%.

Telecom Italia (IT0003497168) ha perso il 4,2%. L'operatore telefonico italiano ha chiuso il primo semestre in rosso e tagliato le previsioni sull'Ebitda nel 2013.

Royal Bank of Scotland (GB00B7T77214) ha perso il 3,3%. La banca britannica è tornata lo scorso semestre all'utile. Alcuni hanno analisti hanno però indicato che i risultati sono stati di una bassa qualità.

Lufthansa (DE0008232125) ha perso il 5%. L'utile operativo della compagnia aerea tedesca è calato nel primo semestre più di quanto atteso dal mercato.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS