Draghi conferma la sua politica dei tassi bassi

draghi-conferma-la-sua-politica-dei-tassi-bassi
Il presidente della BCE, Mario Draghi. ©matthi - Shutterstock

Draghi ha ribadito che la politica monetaria resterà accomodante finché necessario.

CONDIVIDI

Mario Draghi ha ribadito oggi che i tassi d'interesse resteranno agli attuali livelli o a un livello più basso per un periodo di tempo prolungato.

Nella conferenza stampa che ha fatto seguito alla riunione del consiglio direttivo della Banca Centrale Europea Draghi ha spiegato che la politica monetaria dell'Eurotower "resterà accomodante finché necessario, secondo quanto indicato nella guidance di luglio".

Draghi ha indicato che il il PIL reale del secondo trimestre è stato positivo dopo sei trimestri consecutivi di contrazione. Secondo Draghi gli ultimi indicatori di fiducia avrebbero confermato l'atteso miglioramento progressivo dell'attività economica. Draghi ha tuttavia ribadito che rischi continuano ad essere orientati al ribasso. 

La BCE ha rivisto leggermente al rialzo le sue previsioni sul PIL della zona euro nel 2013 da -0,6% a -0,4%. Le previsioni per il 2014 sono state però tagliate da +1,1% +1%.

Le previsioni sull'inflazione per il 2013 sono state leggermente riviste al rialzo, da +1,4% a +1,5%, mentre quelle per il 2014 sono state confermate a +1,3%. Draghi ha osservato che per il momento le aspettative per la zona euro restano fermamente ancorate su un livello compatibile con l'obiettivo di mantenere un tasso d'inflazione inferiore ma prossimo al 2%.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro