Le borse europee aprono deboli su timori Siria

le-borse-europee-aprono-deboli-su-timori-siria
Le borse europee hanno aperto deboli. © iStockPhoto

Gli investitori non vogliono correre rischi in vista del voto al Congresso americano sull'intervento militare in Siria. Scende Vodafone. Male Banca MPS. Sale Philips.

CONDIVIDI

Le principali borse europee hanno aperto deboli. Sul mercato domina la prudenza. Gli investitori non vogliono correre rischi in vista del voto al Congresso americano sull'intervento militare in Siria.

Vodafone (GB00B16GWD56) perde lo 0,3%. Secondo delle voci di stampa l'acquisizione di Kabel Deutschland (DE000KD88880) potrebbe saltare a causa dell'opposizione degli azionisti dell'operatore tedesco via cavo.

Banca MPS (IT0001334587) perde il 4,2%. La banca senese effettuerà entro il 2014 un aumento di capitale da €2,5 miliardi anziché €1 miliardo.

E.ON (DE0007614406) scende dell'1,1%. BofA Merrill Lynch ha tagliato il suo rating sul titolo del colosso tedesco delle utilities da "Neutral" ad "Underperform". Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Philips (NL0000009538) sale dell'1,1%. Citigroup ha alzato il suo rating sul titolo del conglomerato da "Sell" a "Buy".

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption